Booking On Line
Data di Arrivo
Data di Partenza
N. adulti

Cosa Visitare


I LUOGHI DEI SAVOIA

(Cliccare per maggiori dettagli)

Reggia di Venaria

Castello del Valentino

Palazzina di caccia di Stupinigi

 L`origine del "sistema delle residenze sabaude" risale al 1562 quando il duca Emanuele Filiberto di Savoia, decise di trasferire la capitale del Ducato a Torino.

Quindi nel XVI secolo decise di iniziare a commissionare il rifacimento di antichi castelli (alcuni dei quali risalivano addirittura all`epoca romana) ed edificò nuove residenze, nella cintura verde che circondava la capitale di quello che sarebbe successivamente diventato il Regno di Piemonte e di Sardegna, dando il via a quello che venne trasformato in un vero e proprio progetto di pianificazione territoriale, anche dal punto di vista stradale e da quello delle rotte di caccia.

Questo progetto di riorganizzazione complessiva del territorio venne sviluppato in modo particolare tra il XVII secolo e il XVIII secolo ed ebbe anche una valenza simbolica, volta a celebrare il potere assoluto dei Savoia nella capitale.

Nel 1997 alcuni di questi beni sono stati inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell`UNESCO e spiccano per la bellezza e particolarità, costruiti in una miscela tra lo stile manieristico e il trionfante barocco piemontese: gioielli progettati o rimaneggiati da architetti del calibro di Amedeo e Carlo di CastellamonteFilippo JuvarraGuarino Guarini e Pelagio Palagi.  

TORINO & DINTORNI

I Musei & le Attrazioni

Gli eventi

ALBA & DINTORNI

 

I Musei & le Attrazioni

 

Gli eventi

ALTRE METE IMPERDIBILI










SCRIVI UNA RECENSIONE