Booking On Line
Data di Arrivo
Data di Partenza
N. adulti

I luoghi dei Savoia


LE RESIDENZE DEL POTERE

Le Residenze Sabaude del Potere, dichiarate Patrimoni Mondiali dell’umanità UNESCO, sono quattro. Palazzo Reale, residenza della stirpe Sabauda per almeno tre secoli, collocata vicino a Piazza Castello, nel cuore della città. La stessa piazza è poi dominata dalla  barocca e bellissima facciata di Palazzo Madama, progettata dall`architetto di fiducia della famiglia reale Filippo Juvarra (così chiamato per le grandi ristrutturazioni di due “madame” reali, due donne forti di casa Savoia). Palazzo Carignano e Palazzo Chiablese completano la serie delle Residenze torinesi, con i loro Musei e il grande patrimonio storico di cui sono testimoni.

Palazzo Reale

Palazzo Madama

Palazzo Carignano

Palazzo Chiablese

LE RESIDENZE DI CORTE

Le Residenze Sabaude di Corte, anche loro tutte parte integrante del circuito delle Residenze Sabaude Patrimoni dell’umanità UNESCO, avevano la funzione di palazzi per i divertimenti e le grandi feste della Corte dei Savoia. In prima linea si trovano la Reggia di Venaria, enorme Reggia (l`estensione  è di 80.000 m² di piano calpestabile, comprensiva dei bellissimi Giardini e i Palazzi) pensata come riferimento per le battute di caccia della corte, e la Palazzina di Caccia di Stupinigi, luogo di loisir per la caccia nella vita di corte sabauda, sontuosa e raffinata dimora prediletta dai Savoia per feste e matrimoni. Tra gli altri, il Castello Del Valentino, situato nell`omonimo Parco del Valentino sulle rive del fiume Po, affascina per la sua architettura particolare: deve il suo nome anche alla leggenda per cui si soleva un tempo celebrare nel parco fluviale torinese, proprio il 14 febbraio, una festa galante in cui ogni dama chiamava Valentino il proprio cavaliere. 

Reggia di Venaria Reale

Palazzina di caccia di Stupinigi

Villa della Regina

Castello del Valentino

Castello di Moncalieri

Castello di Rivoli

LE RESIDENZE DI VILLEGGIATURA

Con la moda della villeggiatura la corte trascorre lunghi periodi in accoglienti residenze di campagna immerse nel verde. Gli Appartamenti Reali di Borgo Castello sorgono, infatti, all`interno del Parco La Mandria, mentre il Castello di Racconigi, istituito ufficialmente come sede di villeggiatura, si apre sulla cittadina e sullo straordinario parco romantico che comprende le serre e oggi anche un’oasi naturalistica. Per lo stesso scopo, a fine Settecento furono acquistati i castelli di Govone e Agliè e nell’Ottocento la Tenuta Reale di Pollenzo, attuale sede dell’Università di Scienze Gastronomiche.

Castello Ducale di Agliè

Castello de "La Mandria"

Castello Reale di Racconigi

Tenuta Reale di Pollenzo

Castello di Govone

Castello di Casotto

Castello Cavour di Santena

Castello di Susa

I LUOGHI DI DEVOZIONE

Dalla capitale fino alle province, sono numerose le testimonianze della devozione religiosa sabauda. La Basilica di Superga, frutto di un voto legato a vicende belliche e sede delle tombe di Casa Savoia, domina la città di Torino, mentre il Santuario di Oropa e il Santuario di Vicoforte, vicini rispettivamente a Biella e Mondovì, sono antichi luoghi di devozione popolare trasformati in complessi maestosi. 

Basilica di Superga

Santuario di Oropa

Santuario di Vicoforte