Booking On Line
Data di Arrivo
Data di Partenza
N. adulti

Il Giro D`Italia in Piemonte!


Mercoledì 22 maggio il giro d`Italia arriva in Piemonte, con la tappa Carpi - Novi Ligure: tappa pianeggiante per attraversare la pianura Padana fino alle prime pendici dell`Appennino Ligure. Si attraversano Reggio Emilia, Parma, Piacenza, Voghera e Tortona prima della volata finale nella città dei Campionissimi.

Giovedì 23 maggio si prosegue con la tappa Cuneo - Pinerolo: tappa corta, ma intensa con il doppio passaggio in cima al Muro di via dei Principi di Acaja (pendenze fino al 20%) e la scalata di Montoso. Si percorrono e strade ondulate delle prealpi Cuneesi attorno a Saluzzo. Il percorso quindi arriva a Pinerolo e scala il Muro una prima volta per poi affrontare Montoso e ritornare a Pinerolo per il secondo passaggio sul Muro a 3 km dall`arrivo.

Venerdì 24 maggio ci aspetta la tratta Pinerolo - Ceresole Reale (Lago Serrù): tappa di alta montagna con 3 tratti duri. Per primo il Colle del Lys dalla Val Susa e quindi la salita di Pian del Lupo (Santa Elisabetta) sopra Cuorgné/Castellamonte e la salita finale del Colle del Nivolet fino al Lago del Serrù. Si percorre la "vecchia strada" rinnovata che presenta pendenze importanti fino al 14/15%.

Sabato 25 maggio Saint Vincent - Courmayeur (Skyway Monte Bianco), tappa molto corta (131 km) con dislivello elevato (4000 m) in rapporto alla brevità della tappa. Si scalano Verrayes, Verrogne, Truc d`Arbe (Combes) e Colle San Carlo prima dell`arrivo in salita di Courmayeur. Si tratta di salite lunghe e di pendenze elevate concatenate senza tratti di respiro, tolto forse l`attraversamento di Aosta. 

Domenica 26 maggio infine Ivrea - Como: tappa che attraversa la parte settentrionale della Pianura Padana prima di ricongiungersi a Asso al percorso "storico" recente del Giro di Lombardia. Al termine di 237 km (tappa più lunga del Giro) i ciclisti avranno scalato il Ghisallo, la Colma di Sormano (senza Muro), Civiglio e San Fermo.











SCRIVI UNA RECENSIONE